Menu

Trattamento dell'aria, raffreddamento

 

Il raffreddamento nei monoblocchi di trattamento d'aria, avviene attraverso le sezioni contenenti le batterie di scambio termico attraverso l’utilizzo di scambiatori con flussi incrociati o in contro corrente.


Tra le possibilità di raffreddamento nei monoblocchi di trattamento d'aria, abbiamo le sezioni contenenti le batterie di scambio termico. Queste apparecchiature consentono il trasferimento d’energia tra due fluidi; Il calore attraverso le batterie passa al fluido con il valore energetico più basso. Il passaggio di calore avviene attraverso l’utilizzo di scambiatori con flussi incrociati o in contro corrente, ad acqua o a gas frigorigeno, ma anche attraverso l’uso del nostro sistema di raffreddamento adiabatico indiretto. Con il primo viene inserita una batteria ad acqua pompata o ad espansione diretta di gas refrigerante, per permettere il raffreddamento dell’aria; con il secondo si sfrutta la capacità d’evaporazione dell’acqua: sul flusso d'aria in espulsione viene nebulizzata dell’acqua che serve per raffreddare l’aria di rinnovo. L’evaporazione dell’acqua che si ottiene sulle pareti dello scambiatore, toglie calore all’aria d’immissione proveniente dall’esterno. Con questo processo si ottiene la riduzione della temperatura dell’aria ambiente senza incremento del tenore di umidità assoluta. Con queste soluzioni si hanno delle unità di trattamento aria veramente speciali che, oltre al recupero del calore sia estivo che invernale, permettono di raffreddare gli ambienti anche nei periodi di caldo torrido, a basso costo.

Seven Air ha sviluppato delle unità di trattamento aria per la ventilazione e il recupero energetico di: case, appartamenti, edifici pubblici, impianti civili ed industriali, per ottenere il massimo benessere e pace all’interno di questi ambienti. Seven Air, leader del mercato svizzero nella costruzione d’apparecchi di ventilazione e climatizzazione, ha fatto il possibile per assicurarvi questo.

Approfondimenti

Funzioni