Menu

L'Energia Nucleare

 

Esplosioni Nucleari: Sopravvivenza

APPROFONDIMENTI RIFUGI NBC (BUNKER ANTIATOMICI)

 

esplosione nucleare 3

Test nucleare effettuato
dall'Esercito degli Stati Uniti
nel Marzo 1954, presso Bikini,
Isole Marshall - Oceano Pacifico
(Potenza 15MT, altitudine 4.2m)

CBS 60 Minutes: Saving Seeds in Doomsday Vault from Crop Trust on Vimeo.

A Longyearbyen in Norvegia a pochi kilometri dal polo nord, nel 2009 è stata costruita in una caverna scavata nel ghiaccio permanente. Il Svalbard Global Seed Vault (vedere il Video sottostante), viene chiamato anche, la moderna Arca di Noè, ed ha lo scopo di stoccare i duplicati di tutti i campioni di semi di colture selezionate del mondo, milioni di semi di specie vegetali, per garantire, in caso di catastrofe planetaria, la continuazione della vita sulla Terra.

La "cassaforte del giorno del giudizio", come l'hanno soprannominata i suoi inventori, costa due milioni e mezzo di euro, pagati dal governo norvegese. Il deposito garantirà la conservazione di semi congelati di quasi tutte le specie di piante presenti sul nostro pianeta e consentirà ai sopravvissuti di catastrofi naturali o di una malaugurata apocalisse nucleare, di far risorgere l'agricoltura e ricostruire le coltivazioni essenziali. Esistono altre 1400 banche genetiche che ospitano collezioni di colture per la custodia nel mondo, ma tutte ritenute vulnerabili. Il tunnel in Norvegia funziona come deposito di backup: grazie alle Svalbard Global Seed Vault, le varietà di colture perse nei depositi delle banche genetiche non saranno perdute per sempre, potranno essere recuperate da Svalbard e rimesse nelle collezioni originali.

 

Settori

Bunker NBC